Il COMUNE DI USSEGLIO è inserito nella rete del Progetto Minoranze Linguistiche (Legge 482/99), con lo scopo di conservare e proteggere le parlate originarie e peculiari delle nostre vallate. Dal 2008 lo SPORTELLO LINGUISTICO FRANCOPROVENZALE, gestito dal Museo Civico “Arnaldo Tazzetti”, opera in questo contesto come centro di documentazione e tutela della lingua locale.

Il programma invernale 2017-2018 prevede quattro eventi.
Il 30 dicembre alle ore 21 ritornano al Salone polivalente i Blue Lazard con Flavio Giacchero, Gigi Ubaudi, Peyre Aghilante, Marzia Rey e la loro ultima creazione, La muzica qui i vint dal Rochess, che presenta con musica e immagini il personaggio di Quintino Castagneri di Balme che negli anni Sessanta nella Valle di Ala ha realizzato delle auto registrazioni audio, documentando la musica tradizionale del suo paese e donando così una preziosa testimonianza di una cultura sonora che sta scomparendo.

Il 2 gennaio alle ore 21 nel Salone degli Iris dell’Albergo Rocciamelone sarà proiettato il documentario Lou soun amis – Il suono amico. Una tradizione musicale delle Alpi occidentali, realizzato da Flavio Giacchero nelle Valli di Lanzo e selezionato al Piemonte Movie 16 GLocal Film Festival.

Il 5 gennaio i Re Magi arriveranno nell’Antico Complesso Parrocchiale, sede del Museo Civico: per l’occasione lo SPORTELLO LINGUISTICO è a disposizione per visite guidate in lingua locale.

Il 6 gennaio alle ore 21 sarà proiettato nel Salone dell’Albergo Grand’Usseglio il documentario dedicato alla danza tradizionale Courenta.

Per informazioni sulle attività dello Sportello Linguistico Francoprovenzale: dott.ssa Rosanna Moroni – tel. 345 1348858 – museocivicousseglio@vallediviu.it