Lo sportello linguistico istituito presso il Comune di Usseglio dal 2008 fa parte di un progetto in rete volto alla tutela delle minoranze linguistiche (riconosciute dalla legge 482/1999), promosso dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo della Provincia di Torino. Gli enti aderenti si propongono di favorire la conoscenza del patrimonio linguistico e culturale delle province di Torino e di Imperia attraverso attività coordinate e condivise, in grado di riunire le tre minoranze linguistiche presenti nell’area: occitana, franco-provenzale e francese.

Lo Sportello Linguistico Francoprovenzale di Usseglio si è da sempre distinto nella documentazione, tutela e valorizzazione della parlata locale; dispone di una raccolta approfondita e curata di toponimi ussegliesi, depositati presso l’ALEPO, Atlante Toponomastico e Etnografico del Piemonte Montano, con sede presso l’Università di Torino, che ne coordina la raccolta.

Lo sportello linguistico inoltre promuove attività in lingua e spettacoli musicali in collaborazione con la Chambra d’Oc.