Complesso parrocchiale di San Michele Arcangelo, Lemie

Sabato 13 agosto 2016, ore 16.30
Inaugurazione

Ore 17.00
Concerto

Il giro del mondo in sessanta minuti
Alberto Vindrola, Mihail Vuluta, Yasmine Ferrero Varsino

Il Museo Civico “Arnaldo Tazzetti” promuove e valorizza la creatività contemporanea creando ogni anno occasioni di visibilità sul territorio della Valle di Viù.

Dopo la mostra di scultura Diagonale di Paolo Albertelli e Maria Grazia Abbaldo, organizzata nel 2015 in tre sedi – la Confraternita del Ss.mo Nome di Gesù a Lemie, il Museo Tazzetti e il Rifugio Tazzetti di Usseglio – l’estate 2016 è dedicata al giovane artista torinese Stefano Allisiardi e ai suoi raffinati inchiostri su carta, in mostra fino a domenica 11 settembre (apertura ogni sabato e domenica con orario continuato dalle 10 alle 18, ingresso gratuito).

Diplomato all’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, Allisiardi è principalmente specializzato nell’illustrazione e pittura su carta, sulle tecniche di stampa d’arte e sul Libro L’inaugurazione della mostra sarà accompagnata da Il giro del mondo in sessanta minuti, con Alberto Vindrola (tastiera), Mihail Vuluta (violino) e Yasmine Ferrero Varsino (soprano). Il concerto, terzo appuntamento della Stagione Musicale Valle di Viù 2016, si svolgerà secondo il seguente programma di sala.

Stefano Allisiardi. Note biografiche.

Nato a Savigliano nel 1990, vive e lavora a Torino. Ha studiato all’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino, indirizzo Incisione e Grafica d’Arte, con i docenti Franco Fanelli e Daniele Gay.
Presso il Conservatorio Ghedini di Cuneo ha conseguito il diploma in chitarra classica.

Leggi il comunicato completo…